Le scale pentatoniche – cosa sono e come si formano

Le scale pentatoniche sono delle scale musicali con caratteristiche molto particolari, infatti, vengono utilizzate all’inizio dello studio dell’improvvisazione in quanto tutti i suoni di queste scale suonano “bene” con tutti i giri armonici della stessa tonalità. In questo articolo vedremo come sono formate e quali sono le loro caratteristiche.

Se non hai le basi sulla costruzione delle scale musicali, il nostro corso di teoria musicale potrebbe aiutarti!

Le caratteristiche della scale pentatoniche

Le due principali caratteristiche delle scale pentatoniche sono:

  • La presenza di soli cinque suoni
  • L’assenza di semitoni

Queste scale sono costituite da soli cinque suoni e sono dette anemitoniche, ovvero prive di semitoni. SI possono dividere in pentatoniche maggiori e pentatoniche minori.

Come si costruiscono le scale pentatoniche

Come dicevo nel paragrafo precedente, le scale pentatoniche sono divisibili in pentatoniche maggiori e pentatoniche minori. Dato che, come abbiamo visto, sono prive di semitoni quello che andremo a fare per costruirle sarà prendere come riferimento una scala maggiore e una scala minore ed eliminare il grado a distanza di semitono. Otterremo così una scala di cinque suoni senza intervalli di semitono.

Partiamo dalla scala maggiore e prendiamo come esempio la scala di Do: Do – Re – Mi – Fa – Sol – La – Si – Do
Adesso eliminiamo i suoni a distanza di semitono, ovvero quarto e settimo grado, e otterremo questa scala: Do- Re – Mi – Sol – La, ovvero la scala pentatonica di Do.

Per quanto riguarda la scala minore prendiamo come esempio La minore naturale: La – Si – Do – Re – Mi – Fa – Sol – La
Eliminando i semitoni, ovvero il secondo e il sesto grado, avremo: La – Do – Re – Mi – Sol

Come avrai notato la pentatonica maggiore di Do e la pentatonica minore di La presentano gli stessi suoni disposti in modo diverso. Questo perché per costruire la pentatonica minore stiamo prendendo come riferimento la scala minore naturale che, come abbiamo visto in questo articolo, presenta gli stessi suoni della relativa maggiore.
Questo principio sarà valido per tutte le altre scale pentatoniche che costruiremo sulle relative minori.

Tutte le scale pentatoniche maggiori

Adesso che abbiamo visto come visto come sono formate le scale pentatoniche non ci resta che costruirle su tutti i suoni. Pronto? Partiamo

  • La pentatonica maggiore di Do
scala pentatonica maggiore di Do
  • La pentatonica maggiore di Do#
scala pentatonica maggiore di Do#
  • La pentatonica maggiore di Re
pentatonica di re
  • La pentatonica maggiore di Mib
scala pentatonica maggiore di mib
  • La pentatonica maggiore di Mi
scala pentatonica maggiore di Mi
  • La pentatonica maggiore di Fa
scala pentatonica maggiore di fa
  • La pentatonica maggiore di Fa#
scala pentatonica maggiore di fa#
  • La pentatonica maggiore di Sol
scala pentatonica maggiore di SOL
  • La pentatonica maggiore di Lab
scala pentatonica maggiore di Lab
  • La pentatonica maggiore di La
scala pentatonica maggiore di La
  • La pentatonica maggiore di Sib
scala pentatonica maggiore di Sib
  • La pentatonica maggiore di Si
scala pentatonica maggiore di Si

Tutte le scale pentatoniche minori naturali

Costruiamo adesso le pentatoniche minori naturali:

  • La pentatonica minore di Do
scala pentatonica minore di Do
  • La pentatonica minore di Do#
scala pentatonica minore di Do#
  • La pentatonica minore di Re
scala pentatonica minore di Re
  • La pentatonica minore di Mib
scala pentatonica minore di Mib
  • La pentatonica minore di Mi
scala pentatonica minore di Mi
  • La pentatonica minore di Fa
scala pentatonica minore di Fa
  • La pentatonica minore di Fa#
scala pentatonica minore di Fa#
  • La pentatonica minore di Sol
scala pentatonica minore di Sol
  • La pentatonica minore di Sol#
scala pentatonica minore di Sol#
  • La pentatonica minore di La
scala pentatonica minore di La
  • La pentatonica minore di La#
scala pentatonica minore di La#
  • La pentatonica minore di Si
scala pentatonica minore di Si

Informazioni sull'autore

4 commenti su “Le scale pentatoniche – cosa sono e come si formano”

  1. Gioachino Lorelli

    Ciao
    Ottima e chiarissima spiegazione
    2 cose da memorizzare e ti costruisci la scala
    Per completezza, potresti aggiungere la spiegazione sulla Blue Note, che rende la scala Esatonica. Una domanda: nelle pentatoniche, si tiene conto selle alterazioni in chiave (o tonalità d’impianto) delle scale sulle quali sono costruite?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottimizzato da Optimole
Torna in alto

Manifesto accordi

Non andartene senza scoprire il nostro Manifesto degli Accordi al Pianoforte! Questo elegante poster A2 è il compagno perfetto per la tua pratica musicale. Visualizza rapidamente gli accordi e memorizza le note con facilità.
Appendi il manifesto vicino al pianoforte e trasforma il tuo spazio musicale!

Manifesto accordi

Non andartene senza scoprire il nostro Manifesto degli Accordi al Pianoforte! Questo elegante poster A2 è il compagno perfetto per la tua pratica musicale. Visualizza rapidamente gli accordi e memorizza le note con facilità.
Appendi il manifesto vicino al pianoforte e trasforma il tuo spazio musicale!