La scala maggiore 2

Scala maggiore

La scala maggiore è una successione ordinata di suoni formata da cinque toni e due semitoni diatonici che si trovano rispettivamente tra la terza e la quarta nota (o gradi) e la settima e l’ottava nota.
La sua disposizione intervallare rimane invariata sia nel moto ascendente che nel moto discendente.

intervalli scala maggiore

Partendo da qualsiasi nota è possibile costruire una scala maggiore: basta rispettare la successione di intervalli sopra indicata.

Come suona una scala maggiore?

La scala maggiore è uguale per tutti gli strumenti?

Si, la scala maggiore è una disposizione di suoni che possono essere prodotti da qualsiasi strumento ( pianoforte, chitarra, voce, ecc.).

Che differenza c’è tra una scala maggiore e una minore?

La differenza tra una scala maggiore e una minore sta essenzialmente nella disposizione degli intervalli.

Ottimizzato da Optimole
Torna in alto

Manifesto accordi

Non andartene senza scoprire il nostro Manifesto degli Accordi al Pianoforte! Questo elegante poster A2 è il compagno perfetto per la tua pratica musicale. Visualizza rapidamente gli accordi e memorizza le note con facilità.
Appendi il manifesto vicino al pianoforte e trasforma il tuo spazio musicale!

Manifesto accordi

Non andartene senza scoprire il nostro Manifesto degli Accordi al Pianoforte! Questo elegante poster A2 è il compagno perfetto per la tua pratica musicale. Visualizza rapidamente gli accordi e memorizza le note con facilità.
Appendi il manifesto vicino al pianoforte e trasforma il tuo spazio musicale!