Polifonia

Il termine polifonico indica uno strumento in grado di emettere più suoni contemporaneamente.
Uno strumento polifonico è, per esempio, un pianoforte nel quale è possibile suonare più note simultaneamente. Può esserlo un coro che, grazie alle diverse sezioni (soprani, mezzi, tenori, bassi..) produce più note contemporaneamente.
La polifonia è proprio la sovrapposizione di più voci. Ecco un esempio di brano polifonico:

Schermata 2022 11 24 alle 18.21.52

Non è invece un brano polifonico una composizione scritta per flauto solo, sax solo, per voce o un assolo per chitarra..

Torna su